N.4/2020 - Le assenze dal lavoro per coronavirus

  • 25/02/2020

La repentina diffusione del contagio del Coronavirus crea situazioni particolari anche nella gestione delle assenze dei lavoratori. Il decreto legge “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”, varato il 23 febbraio dal Governo, ha incrementato le occasioni in cui le attività lavorative possono essere particolarmente condizionate da interventi di Pubbliche Autorità.

Il lavoratore in quarantena va retribuito? Ci si può assentare dal lavoro per timore di contagio? E cosa fare se vengono vietati gli spostamenti?

 

A queste e ad altre domande ha dato risposta la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro con l’approfondimento del 24 febbraio c.a..

Allegati: