N.17/2019 - Agevolazioni contributive per le aziende - Reddito di cittadinanza

  • 29/04/2019

Il D.L. n. 4/2019, convertito nella Legge n. 26/2019, ha previsto uno specifico esonero contributivo per i datori di lavoro che provvedono ad assumere a tempo pieno e indeterminato, anche mediante contratto di apprendistato, soggetti beneficiari di reddito di cittadinanza.

La misura dell’esonero contributivo è pari ad un valore non superiore ad € 780,00 mensili per un periodo non inferiore a 5 mensilità. Ai medesimi datori di lavoro è riconosciuto l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali, nella misura pari alla metà dell’importo mensile del reddito di cittadinanza per un periodo massimo di 17 mensilità.

Allegati: